Richieste per il contributo di solidarietà
Richieste per il contributo di solidarietà

Tutte le notizie

Nessuno tocchi Milano

Danni del 1° maggio. Richieste per il contributo di solidarietà scadono l'8 giugno

In Comune pervenute 95 segnalazioni, 47 gia’ esaminate

Nessunotocchimilano

Milano, 27 maggio 2015 – Al momento sono 95 le segnalazioni giunte in Comune per i danni subiti dalle incursioni dei Black Bloc durante la manifestazione No Expo dello scorso 1 Maggio. Le richieste esaminate sono già 47.

“Abbiamo proceduto rapidamente affinché chi fosse stato danneggiato dai vandali del 1 Maggio riceva il contributo messo a disposizione dal Comune in tempi brevi. I cittadini hanno reagito con grande senso civico a quanto accaduto, un esempio di amore per la città che ci rende molto orgogliosi“ dichiarano la vice sindaco Ada Lucia De Cesaris e l’assessore alla Sicurezza e Coesione Sociale Marco Granelli.

I danni rilevati riguardano una cinquantina di auto, una ventina di stabili e altrettanti negozi e attività, tre motorini e una bicicletta.

I cittadini che volessero fare richiesta per il contributo di solidarietà messo a disposizione dall’Amministrazione hanno ancora tempo fino all' 8 giugno prossimo. Dopo quella data gli uffici concluderanno l’iter della ricognizione per arrivare al consuntivo dei danni e iniziare a erogare il contributo.

Cittadini e commercianti che avessero avuto auto, vetrine o negozi danneggiati possono chiamare il numero 02.88452364, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 16 oppure mandare una mail all’indirizzo nessunotocchimilano@comune.milano.it, per avere tutte le informazioni sulle modalità di richiesta del contributo di solidarietà e prendere un appuntamento con gli uffici del Comune che seguiranno la richiesta.